arrow-left Ville

Tradizione contemporanea

In Val Cavallina, una villa singola di tre piani si affaccia su una radura incorniciata da cortine alberate.

Credits

Interior Designer

Zenucchi Design Code

Architetto

Paolo Bina

Unabitazione moderna, dal gusto pratico ed essenziale.

Nella natura di una angolo della media Val Cavallina, è stata di recente inserita un’abitazione moderna, dal gusto pratico ed essenziale, ma non priva di suggestioni che emergono dalla memoria. La costruzione, una villa singola di tre piani, gode di un affaccio privilegiato su una radura incorniciata da cortine alberate che non sottraggono agli interni gli effetti benefici che il sole regala in tutte le stagioni. I tre livelli, il piano terra, il secondo e quello interrato, sono stati finora solo in parte sfruttati perché era condizione imprescindibile per i proprietari quella di localizzare le principali destinazioni d’uso su un unico livello per assecondare un desiderio di funzionalità e riservare il restante piano allo sviluppo futuro degli ambienti.

Domina leleganza e la linearità del legno rovere.

La collaborazione tra Zenucchi Design Code e l’architetto bresciano Paolo Bina ha permesso di portare a termine la direzione artistica del progetto facendo di questa condizione un interessante punto di partenza, oltre che un lusso di cui i clienti hanno voluto approfittare e beneficiare, certi che un’area di quasi trecento metri quadrati – un piano più quello interrato accessorio – potesse soddisfare le proprie esigenze. L’accostamento scelto per l’esterno della pietra naturale con il legno e il vetro dona all’insieme un sapore di tradizione, una percezione accentuata dai disegni dei prospetti e da alcuni accorgimenti architettonici e strutturali come la torre quadrata in pietra, gli infissi in legno laccato e la loggia al secondo piano. Se gli stessi materiali sono impiegati per gli interni, qui la composizione degli arredi abbandona le forme classiche privilegiando un gusto moderno ed essenziale anche se non esasperato. Pochi elementi, volumi netti e scelte precise come l’uso del parquet in teak in tutta l’abitazione e la parete in rovere adibita interamente a home theatre rendono funzionali oltre che eleganti gli spazi abitativi, mentre il design delle più rinomate aziende di arredamento li punteggia con forti segni estetici come le poltroncine in pelle intrecciata e il modello King per il divano in ciniglia chiara, tutto di Minotti. Anche per la cucina Zenucchi ha scelto l’eleganza e la linearità del legno rovere per la boiserie dove spicca il pratico barbecue con gli elettrodomestici Gaggenau e il blocco lavoro, tra i piani maggiorati in profondità ha alloggiato gli elettrodomestici con incasso a filo.

Download
brochure

Clicca sul bottone qui sotto per scaricare e visualizzare la brochure del progetto