arrow-left Ville

Gusto naturale

Anticonvenzionale punteggiata di dettagli di design eppure calda, luminosa e accogliente. È l’identikit di una residenza sul lago di Lovere. Una “classica” villetta a schiera degli anni ’80, disposta su tre livelli, completamente ristrutturata. Due le tipologie degli appartamenti ricavati: uno tradizionale, l’altro decisamente moderno.”

Credits

Interior Designer

Zenucchi Design Code

Un piccolo saggio degli accostamenti, non audaci, ma certo originali, che costellano la casa.

Quest’ultimo caratterizzato da spazi ampi, a metà tra l’appartamento e il loft. Uno spazio unico che, solo all’occorrenza, grazie ad una parete scorrevole Rimadesio, separa la camera da letto e la zona benessere dalla zona giorno. Pavimenti in parquet di rovere sbiancato si alternano a superfici bianche morbide e lucide, luminose e opache degli arredi. Un piccolo saggio degli accostamenti, non audaci, ma certo originali, che costellano la casa. Risultato di un gusto naturale dei padroni di casa e del sapiente savoir-faire di Zenucchi arredamento. I temi sono classici: i bagni con il design di Boffi, gli armadi di Porro e il divano Poltrona Frau, ma è la progettazione tipologica dello spazio a fare la differenza. Significativo è il taglio longitudinale degli ambienti giustapposto al sapiente accostamento dei colori dell’arredo: elementi fondamentali per l’immagine di questa casa.

E quando locchio si ferma è solo per posarsi su elementi darredo o dettagli architettonici che distinguono la personalità della casa.

Nello spazio dedicato alla cucina primeggia l’armonioso tavolo bianco di Knoll abbinato alle poltroncine bianche. Solo il colore nero dei cuscini cambia le note della musica che si ascolta in questa stanza. Suono armonico che si focalizza sull’intreccio di fili rossi e blu che costituiscono l’originale centrotavola. Un baricentro nel quale anche la luce puntuale è studiata per calibrare i tagli luminosi che fuoriescono dal suggestivo lampadario. Il piano cottura di Boffi in Corian diventa la quinta elegante di questa composizione. Impreziosito dai tagli orizzontali in acciaio che separano i cassetti, esprime la sua sobria eleganza. L’abilità progettuale è palese anche nella preferenza data al colore uniforme e continuo dei sanitari Boffi. La cura posta nella scelta della doccia a filo pavimento, realizzata con una parete in Corian, proprio come il piatto, ne è un esempio significativo. Lo sguardo corre e si perde lungo le superfici delle stanze senza fermarsi, senza trovare elementi dissonanti che possano interrompere l’armonia dell’insieme. Anche i corpi illuminanti di Viabizzuno si integrano perfettamente nell’ambiente. E quando l’occhio si ferma è solo per posarsi su elementi d’arredo o dettagli architettonici che distinguono la personalità della casa.

Download
brochure

Clicca sul bottone qui sotto per scaricare e visualizzare la brochure del progetto