Ville

Casa che passione

Una villa tutta da vivere dove design, funzionalità e comfort si raccontano in ogni spazio.

Credits

Interior Design

Zenucchi arredamento

Photographer

Mattia Pasin

Un progetto è ben riuscito quando riesce a raccontare le passioni.

Le passioni di una famiglia sono tante. E quando una casa riesce a raccontarle significa che quel progetto è ben riuscito. Nel caso di questa villa i proprietari, fin dalla fase di scavo, erano alla ricerca di una consulenza completa per riuscire a realizzare l’abitazione adatta alle loro esigenze. Per farlo si sono rivolti ad un team di esperti: l’architetto Massimo Ghislandi, il quale ha curato la  realizzazione della villa in qualità di progettista e D.L. incaricato dalla società B.R. Gestione Cantieri Srl, il geometra Finazzi Francesco, un agente immobiliare che ha svolto il ruolo di consulente nella costruzione, progettazione, realizzazione e gestione dei costi di costruzione e infine lo staff di Zenucchi Design Code, che ha fornito supporto e consulenza ai professionisti dando forma ai loro progetti: dalla distribuzione degli spazi, alla scelta dei materiali e dei rivestimenti, degli impianti, delle luci e ovviamente degli arredi e complementi.

Ciascuno spazio ha la sua personalità.

La casa, un’abitazione singola, si sviluppa su due piani con un interrato pensato per la vita sociale della famiglia. Al piano terra si sviluppa la zona living: l’impatto è contemporaneo con complementi e arredi di design, anche se non mancano scelte d’arredo che rendono l’ambiente confortevole e accogliente. Punto di dialogo tra zona pranzo e soggiorno è il camino Focus, un elemento sempre accattivante, accompagnato dalla poltrona Vanity Fair in pelle rossa. Porte scorrevoli a tutta altezza in vetro separano e uniscono la zona living dalla cucina, un modello Dada illuminato da inconfondibili lampade di Tom Dixon il cui piano snack è stato personalizzato da Zenucchi. Il vetro ritorna anche nel progetto delle scale che portano al primo piano dove si sviluppa la zona notte. Qui, prima di raggiungere le camere, è stata studiata una libreria su misura per poter accogliere i libri della famiglia. Particolare attenzione è stata dedicata anche ai bagni con progetti su misura e molto originali, come il bagno con “cascata” per gli ospiti. Ma l’ambiente più divertente della casa è certamente la taverna. Qui gli interior designer di Zenucchi, con la guida dell’architetto Ghislandi e del geometra Finazzi, hanno realizzato spazi particolari, ognuno con la propria personalità: la cantinetta realizzata interamente a mano con i mattoni, il bagno spa con zona benessere rivestita in legno rovere naturale e l’area gioco biliardo separata e unita da un originale mobile TV sospeso dal soffitto con librerie in lamiera di ferro.

Download
brochure

Clicca sul bottone qui sotto per scaricare e visualizzare la brochure del progetto

Marchi